Quartiere storico di   CASTELLO

L' insediamento fortificato fu eretto nel XIII secolo dai Pisani. Anche gli Aragonesi, sostituitisi ai Pisani e successivamente agli Spagnoli e i Piemontesi, scelsero Castello come centro dei loro affari e sede delle istituzioni. 

Dall' alto del quartiere si possono ammirare diversi angoli della città, il Parco di Molentargius con i fenicotteri rosa,   Monte Urpinu, il porto, etc. 

Una passeggiata in Castello è fondamentale per conoscere la città.

Dai vicoli in ombra ai panorami improvvisi del Bastione di S. Remy o lungo la cinta del Balice e di Santa Croce.

Castello custodisce i suoi tesori con il Museo archeologico nazionale, la Pinacoteca nazionale, il Museo siamese, la collezione delle cere, il Gabinetto delle stampe e la Collezione Piloni.

Pagina 1 di 4